Liberi professionisti

Lista Eventi Calendario

<<  Aprile 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Pagina Facebook

Botanica Italiana


Benvenuti su Botanica Italiana!
Posidonia oceanica, pianta marina….non alga! PDF Stampa E-mail
Scritto da Maria   
Domenica 10 Maggio 2009 00:00
Km di spiaggia sarda sono interessati da modificazioni del profilo, in parte questo è dovuto ad un fenomeno ciclico stagionale ma gran parte è dovuto all’erosione delle coste. Le nostre spiagge hanno un’origine particolare, esse sono il frutto di un equilibrio che si è instaurato durante migliaia di anni grazie agli apporti di sedimenti trasportati da correnti costiere, da fiumi e da torrenti. Oggi gran parte dei torrenti si sono prosciugati e alcuni fiumi hanno subito lo sbarramento per mezzo di dighe. L’originale apporto di detriti, quindi, è venuto sensibilmente a diminuire. Le conseguenze causate dall’azione umana sono oggi visibili sotto forma di erosione e scomparsa di interi litorali.......
Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Gennaio 2014 18:20
Leggi tutto...
 
Ida, l'anello mancante dell'evoluzione umana datato 47 milioni di anni PDF Stampa E-mail
Scritto da Maria   

 

Questa mattina mi son svegliata presto e, dopo aver acceso il PC, come sempre, sono entrata su Google  quando, osservato bene il logo, intravedo il profilo di un fossile....così almeno sembrava....indagando meglio mi sono accorta si trattava di IDA! Chi è Ida? La notizia è stata data solo ieri al Museo di Storia Naturale di New York, dopo un lungo periodo di ricerche. A quanto pare siamo davanti ad una delle scoperte scientifiche più importanti della storia dell'umanità... probabilmente l'anello evolutivo mancante che collega gli uomini agli altri primati. Ida è un primate dell'eocene, ovvero era presente nel periodo di divisione tra proscimie e antropodi,  era  grande come un gatto, con una lunga coda, una femmina giovane morta a 10 anni con ancora i denti da latte  e completa di pellicia, aveva un polso rotto.

Leggi tutto...
 
Centella…inutile imitarla… PDF Stampa E-mail
Scritto da Rosi Conte   
Mercoledì 18 Marzo 2009 00:00
La Centella asiatica (o Hydrocotyle asiatica) è una piccola erba strisciante della famiglia delle Ombrellifere che predilige il suolo paludoso. Il nome sembra derivare dal verbo centellinare con riferimento al fatto che la pianta, continuamente, sorseggia l'acqua delle zone palustri in cui vive.

In Europa arriva nel XVII  secolo e continua ad essere poco considerata per un altro paio di secoli. Nel secondo dopoguerra se ne comprendono e si comincia a sfruttarne le proprietà, in particolare quelle toniche sulle pareti dei  vasi sanguigni e a questo periodo risale anche la prima descrizione botanica..

Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Gennaio 2014 18:19
Leggi tutto...
 
Baobab, patriarca verde.... PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco   
Sabato 09 Maggio 2009 00:00

 

La prima citazione del Baobab risale al 1352 ed equivale praticamente alla sua scoperta. La citazione è stata fatta dal viaggiatore arabo Ibn Batuta il quale raccontò che durante un suo viaggio in Mali vide un tessitore lavorare all'interno di un tronco d'albero il quale era così grande da contenerlo. Quell'albero era proprio il Baobab (Adansonia digitata) la cui denominazione volgare sembra risalire all'erborista veneziano Prospero Alpino (1592) il quale storpiò il nome che i mercanti egiziani davano allora al frutto (bu hobab).

Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Gennaio 2014 18:19
Leggi tutto...
 
Lodoicea maldivica, simbolo delle Seychelles.... PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco   
Mercoledì 18 Marzo 2009 00:00

 

Le Seychelles costituiscono un gruppo di meravigliose isole che si trovano nel bel mezzo dell’oceano indiano. L’arcipelago si compone di 44 isole, non tutte abitate, 24 delle quali di origine granitica e 20 di origine corallina; e’ conosciuto dal grande pubblico soprattutto per le foto e le immagini che i depliant e le guide turistiche riportano, quando devono pubblicizzare il luogo ideale dove i turisti provenienti dai freddi e grigi paesi del nord Europa o dell’America settentrionale possono trascorrere indimenticabili vacanze sotto il caldo sole dei tropici.

Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Gennaio 2014 18:20
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 7

Sondaggi

Perchè hai visitato questo sito?
 

Banner


Se vuoi uno spazio pubblicitario in questa sezione, richiedilo alla mail sottostante: info@botanicaitaliana.it

Chi è online

 41 visitatori online